Ultima modifica: 4 Aprile 2021

Messaggio augurale del DS per le festività pasquali.

Nerviano 04.04.2021

A tutte le componenti della comunità scolastica.

Oggetto: Auguri pasquali del DS alla comunità scolastica.

Carissimi/e oggi più che mai voglio porgervi gli auguri pasquali indirizzando i miei pensieri alla Pasqua come “rinascita”, necessaria per una ripartenza verso una normalità diversa.

Un anno fa abbiamo assistito all’esordio dell’evento pandemico, confidando e manifestando ai nostri balconi “andrà tutto bene”, e attivando ogni forma di resilienza che l’essere umano possedeva. Oggi questo proposito dovrà essere arricchito dalla “speranza” della nuova normalità, che dovrà vedere tutti gli operatori scolastici impegnati nello sviluppo del Nuovo Umanesimo incentrandoci, non più sull’individualismo dell’essere umano, ma sul senso di comunità, sulla condivisione di mete condivise. La ricorrenza delle festività pasquali rinnova in noi la consapevolezza che il futuro potrà vedere il superamento di momenti critici nel rispetto di quei valori che rendano noi tutti portatori di solidarietà, condivisione e cultura, base di una convivenza civile. Un affettuoso augurio va ai ragazzi dell’istituto ( dai più piccoli dell’infanzia, ai grandi della secondaria) affinché affrontino la sfida del momento con resilienza e coraggio senza mai perdere la speranza per un futuro migliore, assaporando la bellezza della vita.

Desidero ringraziare tutti, i docenti, che in un momento di disorientamento non hanno perso la loro mission educativa, le famiglie, che nel caos della gestione familiare hanno affrontato con flessibilità e fermezza le nuove forme della didattica del momento, e soprattutto gli ATA e il DSGA che in questo ultimo periodo nonostante le molteplici difficoltà incontrate nella gestione degli eventi straordinari non si sono mai tirati indietro e hanno confermato il senso di appartenenza alla comunità scolastica.

Un grande abbraccio virtuale a tutti voi .

“Sono troppo convinta che la vita sia bella anche quando è brutta, che nascere sia il miracolo dei miracoli, vivere il regalo dei regali” Oriana Fallaci

A presto!

Il Dirigente Scolastico

Ing. Antonino Giuseppe Ubaldini

 

Lascia un commento

 




UTILIZZANDO IL SITO, ACCETTI L'UTILIZZO DEI COOKIE DA PARTE NOSTRA. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o scegliendo ACCETTA permetti il loro utilizzo.

Chiudi